19 maggio 2021

Savona, Torre del Brandale, dall’anno 1000, simbolo della città. Ricostruito un ingresso vetrato con la supervisione della Soprintendenza Belle Arti della Liguria.

Uno speciale manufatto con una struttura alta ben 5 metri, composta da una intelaiatura metallica, due ante battenti vetrate, maniglione realizzato in acciaio inox “da pieno”, tutto cesellato in ferro spesso 10 mm e verniciato nero opaco.

Il nuovo serramento vetrato trasparente consente sia la visibilità dell’interno sia il contro degli accessi attraverso un sistema elettrificato di apertura delle porte, comandato dagli uffici del primo piano.

La realizzazione e la posa è stata curata del socio Aprico DA TECH, di Genova.

Lo speciale manufatto è stato realizzato ricostruendo da zero l’ingresso originario e lavorando i vari componenti nella propria officina di produzione.

DA TECH è specializzato ed opera nel settore degli ingressi automatici da oltre 30 anni. Grazie all’officina di produzione, può adattare o costruire velocemente i componenti o le parti strutturali degli infissi per completare o realizzare da zero anche ingressi speciali. Per questo sono innumerevoli i suoi interventi su ingressi in dimore storiche o castelli, quando si deve intervenire senza alterare l’estetica originale.

Condividi su: