A seguito della scomparsa di oltre 13.000 parcheggi per far largo a piste ciclabili, opere di riqualificazione e ai dehors con tavolini di bar e ristoranti, si è verificata purtroppo una forte carenza di posti auto che ha aggravato il problema dei parcheggi in città.

Un problema diventato serio per un' importante azienda multinazionale dove i propri dipendenti arrivano da aree lontane non servite da mezzi pubblici. Per loro, la direzione ha riqualificato e affittato un’area recintata di un parcheggio silos multipiano nel centro città.

L'installazione di un portone garage automatico aziendale in un silos multipiano

Per regolare e controllare l’ingresso in quest’area, la direzione aziendale ha chiesto a Matic Automazioni, socio del Consorzio Aprico, di sostituire un vecchio portone danneggiato e inaffidabile a causa dei continui guasti causati da una molla di trazione non adatta alle ragguardevoli dimensioni del portone (5 x 3h m), con un nuovo portone sezionale Aprico, modello a doghe piccole, dotato di una molla maggiorata e certificata per 1.000.000 di cicli di manovre.

L'installazione di Matic Automazioni, specialista in chiusure industriali

Nessun problema per Matic sia nella fornitura di ben 150 telecomandi personalizzati che nel trasporto e installazione dell’imponente manufatto.

Nonostante il parcheggio multipiano si trovi in una zona di Milano con strade strette e il cantiere di lavoro sia situato su un piano rialzato inaccessibile ai grandi mezzi di trasporto e ai muletti, Matic, da tempo specializzata nelle chiusure industriali, è riuscita brillantemente a gestire la situazione, grazie ai veicoli muniti di carrelli di traino e ai mezzi di sollevamento.

I tecnici Aprico sono sempre pronti e competenti nel consigliare le soluzioni più adatte, forniscono il meglio degli ingressi automatici e risolvono situazioni che sono, per altri installatori non specializzati, critiche o impossibili.

Approfondisci le caratteristiche dei nostri portoni sezionali.