04 febbraio 2021

È ora disponibile la GUIDA ALLA SCELTA ed il nuovo catalogo di tutta la gamma delle porte rapide Aprico.

Con la GUIDA avrete modo di selezionare la porta rapide ideale per la vostra realtà, applicazione oppure impiego.

Guida alla scelta e catalogo porte rapide Aprico

Abbiamo la più vasta gamma del mercato di porte rapide con soluzioni per ogni tipologia di applicazione:
- Porte rapide per la protezione impianti e macchinari
- Porte rapide per impianti produttivi dove servono componenti ATEX
- Porte rapide per ambienti con forti venti o depressioni interne
- Porte rapide per equipaggiare linee con processi produttivi automatici
- Porte flessibili per aree con traffico pedonale o per il passaggio di soli transpallet
- Porte rapide oppure porte flessibili a strisce per grandi varchi
- Porte rapide con telo traslucente dove serve luce, ma anche riservatezza
- Porte rapide con lame d'aria per la separazione degli ambienti anche a porta aperta
- Porte flessibili con speciali teli antibatterici come da normative ISO 22196 e JIS Z280
- Porte rapide per rampe e baie di carico

Porte rapide ad impacchetamento o avvolgimento per ogni tipologia di ambiente:
- Porte rapide per Gommisti e Carrozzerie
- Porte rapide per concessionarie di auto, moto e camper
- Porte rapide per equipaggiare gli impianti di autolavaggi
- Porte ad avvolgimento o impacchettamento per la logistica e i magazzini
- Porte rapide per i settori della GD / GDO / Superette
- Porte rapide di ogni dimensione per l'industria generica
- Porte speciali per l'industria alimentare anche lavabili e sanificabili
- Porte rapide per l'industria farmaceutica e Chimica, anche validate dall'FDA americana
- Porte rapide speciali con teli antistatici per l'industria elettronica
- Porte rapide per gli ospedali, le camere calde o i triage
- Porte rapide per ambienti refrigerati, celle frigorifero | anche con doppio riscaldate
- Porte rapide e serrande avvolgibili per parcheggi, ingressi carrai e centri commerciali
- Porte rapide giganti per gli hangar, il settore minerario o i cantieri navali

Condividi su: